Commento post elezioni | Città a Misura d’Uomo

Natale Salvo intervento

«Sin dall’inizio eravamo convinti delle difficoltà cui andavamo incontro nello scontrarci politicamente con “prime donne” da una parte ed un voto “di protesta”  dall’altro e sapevamo bene che il raggiungimento della quota di sbarramento rappresentasse una chimera ma abbiamo deciso di partecipare alla competizione elettorale lo stesso al fine di presentare il nostro Progetto politico».

Questo è il primo commento “a caldo” di Natale Salvo, co-fondatore del Movimento “Città a Misura d’Uomo” dopo che i dati danno il Movimento all’1,7% appena.

«In ogni caso esprimiamo la nostra chiara insoddisfazione poiché il risultato è di gran lunga al di sotto delle attese», continua Salvo.

«Si riteneva, infatti, che, nonostante tutto, la nostra offerta politica e di uomini e donne, e delle loro storie, fosse adeguata ad un risultato ben più elevato, se pur certamente insufficiente a superare lo sbarramento».

«Così non è stato. Ha prevalso il cosiddetto “voto utile” che porta l’elettore a scegliere il “carro del possibile vincitore”. Noi, invece, dati dalla stampa a percentuali da “zerovirgola” siamo risultati danneggiati», lamenta Salvo.

«Un giudizio più complessivo sul voto potrà essere elaborato dal gruppo solo con i dati definitivi delle Liste, dopo che si conosceranno quelle che hanno superato lo sbarramento del 5%, e dopo che si conosceranno le preferenze dei vari candidati consiglieri», precisa, tuttavia, il rappresentante di “Città a Misura d’Uomo”.

«In atto – conclude Salvo – , come sin da subito dichiarato all’atto della presentazione della Lista, si anticipa che la nostra Lista né si apparenterà né sosterrà alcun dei due candidati che hanno avuto accesso al turno di ballottaggio essendo gli stessi del tutto incompatibili col nostro modo di intendere la politica».

Conseguentemente, Città a Misura d’Uomo da libertà di coscienza ai propri sostenitori per l’eventuale partecipazione al voto al turno di ballottaggio e per la scelta fra i due concorrenti.

Fonte: TVIO, 12 giugno 2017

Natale Salvo

Blogger dal 2001. Editore di "AltraTrapani. Attivista Politico. Crede che il mondo possa cambiare in meglio e si impegna affinché ciò possa avvenire.

Potrebbero interessarti anche...